William Shakespeare "Macbeth: L'ambizione e la sete di potere"

William Shakespeare con l'opera "Macbeth" ci offre la possibilità di analizzare l'intreccio tra il potere, l'eccesso di ambizione e il male. Il male inteso come crudeltà e violenza, è un gesto banale in quanto inutile e vano.


Dai nostri incontri ed esperienze, sarà elaborato insieme uno scritto da presentare all'interno del Seminario sulle perversioni.

A cura di Camillo Gilostri medico-chirurgo

Gli incontri si svolgeranno dalle 19:00 alle 20:30 nelle seguenti date:

 

  • martedì 06/11/2012 - Introduzione al lavoro

  • martedì 27/11/2012 - Lettura del testo (brani scelti)

  • martedì 18/12/2012 - Analisi del testo e dei personaggi

  • martedì 15/01/2013 - Analisi del testo e dei personaggi

  • martedì 20/02/2013 - Elaborazione dello scritto per il seminario

  • mercoledì 13/03/2013 - Intervento al Seminario "Una menzogna d'amore: come riconoscere gli effetti della perversione nella quotidianità"

Modalità Iscrizione

Ti basta versare una quota di €50,00 per frequentare le nostre attività

E se sei uno studente universitario o non hai più di 25 anni la quota per te sarà solo la META'

Chiamaci allo 067029720 o inviaci una e-mail a info@labirintopsicanalisi.eu

 

Attività svolte per anno