Molti sono gli stili della scrittura: alcuni lasciano parole segrete custodite su fogli nascosti allo sguardo dell’altro; taluni amano scrivere per essere letti.

Si può utilizzare la scrittura per narrare la storia di un gruppo e costruire una memoria che rimanga nel tempo.

Lo psicoanalista legge l’inconscio come uno scritto che si fa segno sul corpo. Ogni atto di scrittura lascia qualcosa fuori dal narrabile e dal leggibile: un resto che stimola a scrivere di nuovo.

Gli incontri si svolgeranno dalle 18:30 alle 20:00 nei seguenti giorni:

 

  • mercoledì 13/11/2013 – La scrittura per Freud: i casi clinici e il desiderio del pioniere
    Paola Biesta - psicoanalista

  • mercoledì 04/12/2013 – L’attesa delle parole: il desiderio di scrivere
    Daniela Patriarca – scrittrice e counselor

  • mercoledì 15/01/2014 - Una scrittura che nomina: Joyce il sintomo
    M. Domenica Padula - psicoanalista

  • mercoledì 12/02/2014 – La grafia del corpo: segni, simboli, sintomi
    Paola Cecchetti – psicoterapeuta - psicoanalista

  • mercoledì 12/03/2014 – Nascondere svelando: la scrittura femminile e la relazione con l’Altro
    Daniela Bressanelli - psicoanalista

  • mercoledì 16/04/2014 – La parola scritta e il desiderio di incontrare l’altro
    Gruppo di Formazione

Modalità Iscrizione

Ti basta versare una quota di €50,00 per frequentare le nostre attività

E se sei uno studente universitario o non hai più di 25 anni la quota per te sarà solo la META'

Chiamaci allo 067029720 o inviaci una e-mail a info@labirintopsicanalisi.eu

 

Attività svolte per anno